Coincidenze in Libia

L’Eni in Libia (Blogosfere. Petrolio, uno sguardo da picco)

Paolo Scaroni, amministratore delegato dell’Eni, ha rivelato, giorni fa, che il 3 aprile, con l’appoggio della Marina e dei Servizi segreti italiani, atterrò a Bengasi per incontrare, primo fra gli uomini del petrolio occidentale, tutti i membri del Consiglio di Nazionale di Transizione degli insorti libici.
Coincidenza: ieri il giornale Liberation pubblica una lettera in cui lo stesso Cnt, nella stessa data, 3 aprile, comunica al fido alleato Qatar che concederà alla Francia, in cambio del suo appoggio ‘totale e permanente’ il 35% dei contratti petroliferi della Nuova Libia.
Sella di Valsugana, 2 settembre
print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.